Il senso di equilibrio nello studio

Daniele Armetta

Psicologo- Psicologo Clinico - Tutor dell’apprendimento: Progettazione e Implementazione di Percorsi Metacognitivi su bambini e adolescenti - Counseling and Self-EmpowermentCellulare: 3207672821 E-mail: daniele.armetta@metaintelligenze.it

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. Rosangela Taibbi ha detto:

    A tal proposito, osserviamo quel bambino che a partire dai 3 anni non é ancora capace di andare in bicicletta o semplicemente pedalare, anche questo puó essere considerato un precursore di rischio di future difficoltà dell’apprendimento.

  2. Emanuele ha detto:

    Riscontro positivamente il richiamo all’esercitazione, oggi, a mio avviso, troppo vituperata forse per la difficoltà di distinguerla dall’inutile ripetizione

  3. Antonella ha detto:

    La parte più difficile è scegliere il momento giusto per lasciarli andare…

  4. DR. Aldo ha detto:

    Interessante analogia. Leggo di strategie di studio e non posso non pensare a programmazione, pianificazione, procedure etc., ma tutto questo non deve basarsi su una buona motivazione? A meno che il piacere di studiare non cresca di pari passo ai risultati ottenuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *