Gli e-book di METAintelligenze: Guida al disturbo da deficit di attenzione e iperattività

Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività

Un aggiornamento sui diversi aspetti che caratterizzano il Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività

E’ possibile acquistare la monografia attraverso la piattaforma di Unipa Press

-Acquista-

 

Progetto e fini

La collana nasce con il proposito di diffondere, attraverso contributi scientifici di qualità, i temi che caratterizzano la mission dell’omonimo Centro Studi Internazionale MetaIntelligenze Onlus.
MetaIntelligenze Onlus opera nel campo della promozione delle intelligenze, intese come l’insieme dei processi cognitivi ed emotivi che garantiscono uno sviluppo armonico nell’arco di vita. A tal fine, grazie al lavoro dei numerosi soci che lo costituiscono, Centro Studi è attivo attraverso una serie di azioni formative, cliniche ed educative rivolte a bambini e ragazzi, famiglie ed operatori.

La presenza, all’interno del Centro Studi, di diversi soci attivi nel mondo della ricerca, si traduce nella partecipazione a progetti di ricerca nazionali ed internazionali, ed ha consentito l’avvio di questo ambizioso progetto editoriale, condotto in collaborazione con UNIPA PRESS.

Le monografie che ne fanno e ne faranno parte hanno lo scopo di illustrare ed approfondire alcuni temi di particolare interesse per il mondo della psicologia scolastica, della neuropsicologia evolutiva e della scuola dell’inclusione. Focus della collana saranno i modelli interpretativi, nonché i metodi e gli strumenti, utili per comprendere ed intervenire nelle situazioni di insuccesso nell’apprendimento o nel comportamento, per promuovere l’inclusione, gli stili di apprendimento efficaci e per la tutela del benessere psicologico.

 

Presentazione della monografia

La monografia si propone come guida per un aggiornamento sui diversi aspetti che caratterizzano il Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività, ancora troppo spesso sotto o ipervalutato, o addirittura non riconosciuto con ripercussioni piuttosto importanti sul piano degli apprendimenti, delle relazioni, dell’adattamento all’ambiente da parte del soggetto che ne è affetto.
La guida è rivolta a psicologi, pedagogisti, neuropsichiatri infantili, pediatri, educatori, logopedisti ma anche ai genitori e agli insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado per sensibilizzare tali figure ad una presa in carico di rete capace di sostenere e accompagnare lo sviluppo cognitivo, emotivo e comportamentale di quel 6-7% di alunni che ancora oggi sono trattati come bambini svogliati e monelli.
I contenuti, pur espressi in ‘psicologese‘ non renderanno la lettura di difficile comprensione, anzi accompagneranno il lettore anche meno navigato a sapere cosa dicono gli esperti del settore, quali contraddizioni sono ancora oggi presenti nella fase di individuazione e diagnosi precoce, i miti da sfatare, quali sono i fattori di rischio e di protezione che si associano abitualmente al disturbo, quali i metodi di valutazione e di intervento più efficaci in quanto corroborati dalla ricerca scientifica.
Un’ultima sezione dedica alcuni cenni sulle normative relative a BES e ADHD, con riferimento alle modalità di stesura del Piano di Apprendimento Personalizzato (PDP) in questo ambito.

Potrebbero interessarti anche...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi